sabato 13 gennaio 2018

Socializzate???

Un quesito che terrorizza chi "è al di fuori" e chi non conosce, ma è curioso.

Devo essere sincera...
Non mi sono mai sentita porre questa domanda tanto spesso.
Forse anche perché i risultati sono evidenti...
Noi, come homeschoolers, non abbiamo mai avuto problemi a socializzare...
In ognidove ci siamo ritrovati con "mamma, il mio amico mi ha detto... io e il mio amico abbiamo fatto"
(malgrado uno dei miei figli sia molto timido e con la paura di affrontare il grande gruppo, che ero si è sciolta come neve al sole)


Nonostante la mia formazione, sono sincera, non saprei definire esattamente questo concetto.
Certo tra i libri di psicologia possiamo estrapolare svariate e numerose definizioni, interessanti, esaustive e calzanti, ma...
quanto di tutto ciò è propriamente il vestito che indossiamo?
Cosa significa essere un'individuo sociale o socializzato?
Consideriamo l'accezione della socializzazione come quell'aspetto della relazione, dunque relazionarsi, saper interagire con gli altri...  in fondo, ciò che più mi sta a cuore perché rappresenta la propria interiorità.

Noi potremmo essere perfettamente integrati, nello strato sociale, ma essere completamente disconnessi con il nostro sé.

Nella professione e nella vita sono abituata a lavorare per immagini...

Proviamo ad osservare bene queste foto...
Immergetevi nello sguardo...




non so voi, ma ciò che io riesco a intravedere è un essere che cerca di comprendere quale sia esattamente il suo posto nel mondo.

Ecco
Esattamente questa è la condizione, da noi sperimentata, di socializzazione classica, o meglio socializzazione (scolarizzata) per come la intende la maggior parte delle persone, o addirittura, la socializzazione che viene percepita dai più e propinata come quella naturale...

mentre ora proviamo ad osservare queste di immagini...








foto in cui è possibile scorgere, invece, la serenità e la gioia della condivisione di se stessi...
con i pari, con i bambini più piccoli e con quelli più grandi...
senza remore
senza aspettative
nella libertà

Questo è ciò che accade quando si lascia che ci sia spontaneità...
nelle relazioni
nelle scelte
nella condivisione.


Questo post partecipa a Liberi di Imparare.

1 commento:

  1. Sei riuscita con le immagini a farci capire bene cosa vuol dire socializzare! Grazie

    RispondiElimina