giovedì 4 luglio 2013

Luglio - Indipendenza degli Stati Uniti d'America

Oggi in America si festeggia il giorno dell'Indipendenza... Indipendenza degli Stati Uniti d'America.

Wikipedia
La dichiarazione di indipendenza degli Stati Uniti d'America fu un documento che segnò la nascita e l'indipendenza di tale federazione, siglato la sera del 4 luglio 1776, oggi festività nazionale statunitense (giorno dell'Indipendenza), al Congresso di Filadelfia. In essa, tredici colonie britanniche della costa atlantica nordamericana dichiararono la propria indipendenza dalla madrepatria, esponendovi le motivazioni che le avevano indotte a questo atto.
Per quanto vi fossero già stati alcuni scontri fra i coloni ribelli e l'esercito britannico, essa segnò il vero inizio della Rivoluzione americana, che 7 anni dopo si sarebbe conclusa con la vittoria dell'esercito continentale di George Washington sulle forze di re Giorgio III.
Di fatto, il Congresso di Filadelfia, guidato da John Adams, rappresentò un momento di trasformazione della lotta dei coloni con la Gran Bretagna per la difesa dei propri diritti, in una vera e propria rivoluzione volta a rovesciare la politica esistente.

Noi abbiamo pensato di passarla così.
Dopo la costruzione di piccoli omini per simulare la storia che avrei raccontato... I coloni inglesi che migrano verso il nuovo continente (e comincia lo sterminio degli indiani d'America - ma questa è un altra storia...)...



Si prepara la bandiera Americana. 50 stelline che rappresentano i 50 stati attuali e 13 strisce bianche e rosse per ricordare le colonie britanniche che chiesero l'indipendenza.


E si guardano i paesaggi di questo immenso e splendido paese...
Come è oggi.

 


      

e... come era tanto tempo fa.

 

Non potevano mancare l'HAMBURGER e PATATINE FRITTE.
Semplice e veloce (non ho fatto in tempo a preparare altro) e soprattutto in tema.
Però... Patatine fresche e pane fatto in casa. Credete possa essere un pochino più genuino???



Ora tocca all'abbuffata di pop corn per merenda...
Anche questi rigorosamente fatti in casa... è un vero spasso ogni volta che li sentiamo scoppiettare.



Buona scorpacciata!

Nessun commento:

Posta un commento